L’obiettivo di qualsiasi azienda è produrre reddito. Senza liquidità  l’azienda prima o poi è destinata a chiudere.

Il modo più veloce che hai per recuperare preziosa liquidità  ogni mese è ridurre gli sprechi che ci sono in produzione. Particolare attenzione va data ai problemi di qualità  dei prodotti che è uno dei fattori critici che può farti perdere anche dei Clienti storici.

Sempre più oggi il Cliente dà  per scontato che ci sia un certo livello di Qualità  e quando questo viene disatteso, anche un rapporto di lunga durata si può compromettere.

Cosa fare se riscontri un problema di qualità  dei prodotti?

 

La prima azione è capire immediatamente dove si è generato il problema (in quale fase del processo) e come questo si è generato.

Per fare questo passo è necessario che ogni operatore delle tue linee produttive sia responsabile del lavoro che fa. Con questo intendo che ogni operatore deve certificare la qualità  del proprio lavoro; cosଠfacendo garantisce alla fase successiva un prodotto conforme.

Molto spesso mi è capitato di riscontrare problemi di qualità  â€œin ritardo” perchè nell’azienda si faceva un controllo a campione sul prodotto in fase di montaggio.

Una volta identificata la fase dove il problema si è verificato la cosa migliore sarebbe risolvere subito il problema : la cosa migliore sarebbe fermare tutta la linea produttiva ed aggredire il problema sul nascere evitando che questo generi ulteriori scarti.

Tuttavia in Italia dove spesso la produzione è strozzata da tempi di consegna ristretti è molto difficile pensare di fermare la linea, specialmente in una fase dove la produzione è ancora organizzata per lotti.

Cosa fare allora ?

 

Prima di tutto cerca di capire se il problema è stato dovuto ad una disattenzione dell’operatore (l’errore è isolato) oppure se il problema è ripetitivo.

E’ ben diverso intervenire su una lavorazione fatta male per una disattenzione oppure intervenire su una causa ben precisa che ha come effetto un difetto ben preciso.

 

Ma ecco cosa fare :

Un semplice ma molto potente strumento per risolvere i problemi di qualità 

 

Per risolvere i problemi di qualità  ti propongo un semplice strumento grafico che ti permetterà  di risalire alle cause che hanno generato il difetto.

L’analisi che ti propongo va fatta velocemente, con un piccolo team di lavoro composto da :

Una cosa importante : il team deve lavorare sulla causa dell’errore, non è un tribunale di inquisizione! La presenza dell’operatore è fondamentale per capire come si è generato il problema, in nessun modo lo si deve accusare di aver sbagliato.

Detto questo ecco cosa fare :

Diagramma_Ishikawa

Un esempio concreto :

 

La rettifica si è spenta durante la lavorazione causando uno scarto e si è rovinata la mola.
Causa primaria : sovraccarico di corrente che ha fatto scattare una protezione.

Primo perchè : perchè c’è stato il sovraccarico di corrente che ha fatto scattare una protezione?

Perchè la pompa di refrigerazione non raffreddava correttamente.

Secondo perchè : Perchè la pompa di refrigerazione non raffreddava correttamente?

Perchè si era rotta.

Terzo perchè : Perchè la pompa di refrigerazione si era rotta?

Perchè è entrato dello smeriglio dalle protezioni.

Quarto perchè : Perchè è entrato dello smeriglio dalle protezioni?

Carenza di manutenzione programmata.

Soluzione: sostituire la pompa, ripristinare le protezioni e l’impianto, inserire a calendario una ispezione delle protezioni….

 

Conclusioni

 

In questo articolo hai visto due strumenti operativi per far fronte a problemi di qualità . Gli strumenti che ti ho presentato sono il diagramma causa effetto ( o diagramma di Ishikawa) e la tecnica dei 5 perchè.
Ora questo è un rimedio ad un problema di qualità  che si presenta in azienda e le cinque fasi per affrontarlo sono:

1- Isolare la parte difettata
2- Risalire alla fase di lavorazione dove è stato creato il difetto
3- Analizzare le cause che hanno portato a quel risultato usando il diagramma causa-effetto
4- Trovare una soluzione usando la tecnica dei 5 perchè
5- Applicare la soluzione e renderla uno standard operativo.

La qualità  è uno degli sprechi aziendali, quello più evidente per tuo Cliente.
Questo tipo di spreco è molto pericoloso perchè può :

La cosa migliore che puoi fare è quella di implementare un sistema di eliminazione sistematica di tutti gli sprechi in azienda.

Questo ti permetterà  di recuperare preziosa liquidità  andando a tagliare tutta una serie di costi inutili che ora stai sostenendo, ti pemetterà  di consegnare più velocemente e di consegnare prodotti con una qualità  superiore.

Sei stanco delle lamentele dei Clienti? Vuoi consegnare più velocemente o vuoi tagliare i costi inutili che stai sostonendo e che ti fanno bruciare denaro ogni mese?

Contattami ora se vuoi eliminare gli sprechi e iniziare a recuperare preziosa liquidità !

A presto

Raul

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per ulteriori informazioni leggi politica sui cookie

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi